“Emergenza alluvione”

Pubblicato giorno 19 settembre 2022 - News Diocesi

Carissimi parroci,

come Caritas diocesana insieme ai parroci e volontari delle zone colpite stiamo valutando i bisogni del territorio dopo l’alluvione della scorsa settimana.

Nella giornata di sabato scorso il direttore Ettore Fusaro ha visitato le zone colpite di Pergola, Serra sant’Abbondio, Frontone e Cagli. A partire da domani mattina alcuni operatori di Caritas diocesana si affiancheranno ai volontari delle caritas parrocchiali per realizzare una mappatura dei bisogni e portare i primi aiuti necessari.

Al momento si è deciso di non attivare nessuna raccolta di abiti o altri beni materiali, ma attendiamo di capire il bisogno reale e fare poi una colletta mirata che provvederemo a comunicarvi prontamente.

Si è inoltre attivata da subito la rete delle caritas diocesane delle Marche e anche di altre diocesi che hanno offerto il proprio aiuto e sostegno, sia tramite operatori che con risorse materiali.

È attiva anche una raccolta fondi dedicata, con la causale “Emergenza alluvione”, Banca: Crédit Agricole – Sede di Fano; Piazza XX settembre, n. 16- Fano; IBAN: IT64S0623024310000015206432; http://www.caritasfano.it/donazioni-emergenza-alluvione/

Per ogni informazione, richieste o disponibilità è possibile contattare la Caritas diocesana ai seguenti numeri: 0721/828830 – 0721/827351; oppure via mail, scrivendo a: info@caritasfano.net

un caro saluto

Laura Paolini